Tourism

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Monterosso al Mare è il paese più occidentale delle Cinque Terre. A ridosso di colline coltivate a vite ed olivo, Monterosso ha stupende spiagge, scogliere a picco e acque cristalline.

Punto di partenza ideale per le escursioni e le gite che vorrete programmare, avrete solo l’ imbarazzo di scegliere se fare trekking nei famosi sentieri delle Cinque Terre o visitare le vicine città d’arte (Firenze, Pisa, Genova,…) comodamente raggiungibili in treno. A voi la scelta…

La torre Aurora, sopra il colle di San Cristoforo, separa il borgo antico medievale, sviluppatosi lungo le sponde del torrente Branco, ora coperto, da quello moderno e residenziale che si estende lungo la spiaggia. Monterosso Vecchio è dominata dalla mole dei resti del castello obertengo a strapiombo sul mare, le tipiche case-torri attraversate da stretti carruggi. Nella chiesa di San Francesco sono custodite importanti opere tra cui la Crocifissione, da molti attribuita al Van Dyck. Nel XVI secolo Monterosso era cinta da ben tredici torri, della quali restano tre torri rotonda nel castello, la torre medievale, oggi campanile della chiesa di San Giovanni, e la torre Aurora.

La spiaggia di Monterosso è la più estesa delle Cinque Terre, situato in una conca affacciata su un’insenatura a levante di punta Mesco, chiusa da una serie di colli digradanti verso il mare e terrazzati a ulivi, limoni e soprattutto vigneti dai quali si produce un ottimo vino bianco.

Le Cinque Terre sono un frastagliato tratto di costa della riviera ligure di levante situato nel territorio della provincia di La Spezia tra Punta Mesco e Punta di Montenero, nel quale si trovano cinque borghi o, come si diceva anticamente, terre, qui elencati da ovest verso est: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore. Sono parte della Riviera ligure e più precisamente del tratto della Riviera di levante (Riviera spezzina).

Dal 1997 fanno parte della lista dei Patrimoni dell’umanità dell’Unesco.

La riviera ligure orientale delle Cinque Terre è un paesaggio culturale di valore eccezionale che rappresenta l’armoniosa interazione stabilitasi tra l’uomo e la natura per realizzare un paesaggio di qualità eccezionale, che manifesta un modo di vita tradizionale millenario e che continua a giocare un ruolo socioeconomico di primo piano nella vita della società

 

Informazioni utili

Ufficio di Informazione e di Accoglienza Turistica Monterosso
Telefono 0187.817059

APT Cinque Terre e Golfo dei Poeti
Viale Mazzini, 47 – 19100 – La Spezia
Telefono 0187.254311 – Fax 0187.770908